6 consigli per la cura dei capelli per l’estate – Consigli della Clinica per il trattamento dei capelli

L’estate, è una stagione di “mango, bevande fredde, succo di frutta, parchi acquatici, feste in piscina e cercando scuse per sfuggire al sole”.

Ma, in mezzo al divertimento, tra frisk, a volte non ignoriamo l’uscita. Diventa un imperativo, soprattutto per i professionisti.

Il piano di fuga non ha sempre successo; quindi, hai bisogno di protezione dal sole, sia in termini di capelli che di pelle.

A, il sole della pelle può causare danni diretti come “scottature solari, abbronzatura solare, macchie solari, oscuramento della pelle, pelle disidratata, secchezza, pori dilatati e punti neri”. Pertanto, si consiglia di indossare la protezione solare, mentre si esce. Puoi anche consultare gli esperti della “Advance Clinic” per il trattamento della pelle.

Ma per i tuoi capelli i danni del sole sono indiretti. Contribuisce indirettamente alla caduta dei capelli e all’irritazione del cuoio capelluto. Spesso, a causa della sudorazione, dell’umidità, del calore e optando per gli sport acquatici per battere il calore, finiamo per danneggiare i nostri capelli.

La stagione estiva rende i capelli asciutti, privi di vita, fragili, ruvidi e sradicano il film protettivo. Quindi, i nostri capelli diventano deboli e iniziano a cadere. Pertanto, “Advance Clinic”, una delle migliori cliniche per il trattamento dei capelli, presenta suggerimenti per la cura dei capelli da battere in estate.

Consigli per la cura dei capelli per l’estate:

1. Condizionamento dei capelli: la cura dei capelli è essenziale, quindi scegli sempre il miglior balsamo per capelli. Gli esperti raccomandano balsamo per capelli con crema solare. Questo proteggerà i tuoi capelli dai danni del sole, manterrà i capelli morbidi, eviterà che i dannosi raggi UV danneggino le ciocche di capelli e proteggendo anche il colore dei capelli dallo sbiadimento.

2. Detergente per il cuoio capelluto: si dovrebbe sempre optare per il detergente per il cuoio capelluto. Questo è molto necessario, poiché aiuta a pulire le tossine dannose dai capelli; sradica cloro o sali ed elimina eventuali inquinanti ambientali o emissioni auto.

3. Oliatura: il cuoio capelluto è per lo più danneggiato durante la stagione estiva. Il motivo è il sudore e l’umidità. Deposiscono il sale nelle radici dei capelli, indeboliscono i legami idrogeno dei follicoli piliferi e lo rendono disidratato. Quindi, il cuoio capelluto inizia ad affrontare irritazione, brufolo e prurito. Di conseguenza porta alla caduta dei capelli. Quindi, la lubrificazione non permetterà all’irritazione o al prurito di disturbare i follicoli. Stimolerà anche il flusso sanguigno alle radici dei capelli. Inoltre, fornirà anche sollievo dallo stress. Man mano che il sangue circolerà ai follicoli piliferi, i nuovi peli cresceranno e quelli esistenti si rafforzeranno. Dovresti lavare l’olio dai capelli prima di uscire di casa.

4. Dieta: si dovrebbe sempre optare per una dieta equilibrata. La dieta dovrebbe includere vitamine, minerali, fibre e nutrienti essenziali. Questo aiuterà nella crescita dei capelli.

5. Styling errato: sostituzione dei capelli a Noida , consiglia di non optare per il calore secco sui capelli sotto forma di styling come phon, ferro arricciacapelli, piastra per capelli ecc. Danneggiano il cuoio capelluto, i follicoli piliferi e rendono i capelli deboli.

6. Trim: il taglio dei capelli è assolutamente necessario in estate, per evitare doppie punte. Bisogna anche bere molta acqua per rimanere idratati. Ti assicurerà di superare il calore, rimanere fresco e non disidratarti.

Nota: nel momento in cui si verifica una caduta eccessiva dei capelli, è necessario consultare esperti di capelli.

Consiglio del giorno: copri sempre la testa con la sciarpa mentre esci.