Squilibrio di Hairmone ??

È per lo più conoscenza comune (almeno nel mondo dei capelli magri) che gli ormoni svolgono un ruolo importante nella salute dei capelli (e perdita, del resto).
Nel caso in cui tutti voi non sapiate perché questo è il caso, ho deciso di assumermelo per spiegarlo … prego. ATTENZIONE: questo è lungo!

Prima di tutto, come un piccolo preludio qui, voglio solo dire che gli ormoni sono costantemente in flusso. Se prelevi un campione del tuo sangue in un dato momento e poi lo prelevi di nuovo, diciamo, un mese dopo (o in qualsiasi momento), è probabile che il numero che si presenta in laboratorio non sarà lo stesso (anche se le condizioni di laboratorio non sono cambiate). Questo è più spesso il caso di noi donne … da qui i nostri modi ciclici e misteriosi (e stati d’animo 😉).

I nostri ormoni fluttuano, 1.) perché non sono semplicemente seduti in giro, ma hanno una funzione e 2.) per mantenere il nostro corpo in equilibrio … sì, ormoni come l’equilibrio! Cercano uno stato di omeostasi (parola di fantasia per, avete indovinato, “equilibrio”). Quindi, ciò significa che non è necessariamente uno “squilibrio” degli ormoni a causare la caduta dei capelli, ma più probabilmente è la predisposizione genetica dei nostri follicoli a essere vulnerabile a quegli squilibri o fluttuazioni.

Bene, ora tutti voi PCOS e sbirciati ipotiroidei non mi saltano ancora in gola !! Sì, ci sono casi in cui gli squilibri ormonali reali possono causare direttamente problemi di capelli, MA il primo è MOLTO più comune tra la persona media … ragazzo o ragazza. Eppure, la mia argomentazione è valida, dipende dalla suscettibilità genetica dei follicoli. La PCOS (Sindrome dell’Ovaio Policistico), come suggerisce il nome, è una sindrome dopo tutto, il che significa che i segni e i sintomi variano da paziente a paziente, e non tutti coloro che hanno problemi di capelli (1.)

Quindi, quali ormoni dobbiamo preoccuparci di chiedere?
Questa risposta non è in realtà così semplice. Vedete, ci sono molti tipi di ormoni in ognuno di noi e ormoni diversi fanno cose diverse. Esistono ormoni sessuali molto noti (testosterone, estrogeni, progesterone, ecc.) E ormoni del sistema endocrino (es. Ormoni tiroidei – TSH, T3, T4..blah blah blahh).

Per quanto riguarda quelli sexy; stiamo principalmente prendendo di mira quelli che vengono chiamati androgeni. Questi includono testosterone, DHEA e DHEA-S. Il testosterone ottiene i riflettori in questo gruppo, più quindi è fastidioso piccolo spawn chiamato diidrotestosterone (DHT).

Facciamo solo una pausa qui un minuto e togliiamo di mezzo l’intera cosa DHT. Il DHT è un sottoprodotto del testosterone dopo essere stato scomposto da un enzima chiamato 5- alfa-reduttasi. Abbiamo tutti questo … signore e signore. Ora, potresti aver già appreso che il DHT è considerato IL principale colpevole ormonale quando si tratta di perdita di capelli. Come ho suggerito in precedenza, tuttavia, non è necessariamente colpa dell’ormone che i nostri capelli iniziano a strapparsi a causa di ciò. Questo è nella maggior parte dei casi, completamente fuori dal nostro controllo poiché i nostri follicoli sono geneticamente programmati per essere sensibili ad esso. Quella sensibilità varia da pazza emo sensibile a solo un po ‘sensibile. Se abbiamo una sensibilità ad esso, quando i nostri corpi lo identificano, influenzerà negativamente i nostri follicoli.

Ora parliamo delle differenze tra uomini e donne. No, non sto parlando di pees pees e wee wees qui! Sto parlando di come gli uomini abbiano notevoli quantità di testosterone in più rispetto a noi ragazze.

Quasi subito dopo la maturazione di un ragazzo, la scomposizione del testosterone in DHT non è più necessaria per trasformare i ragazzi in uomini, quindi potrebbe iniziare a influenzare altre cose. Una di queste cose sono i follicoli piliferi (l’altra è la prostata, ma sto divagando). Se un uomo è geneticamente sensibile al DHT, mostrerà segni di caduta dei capelli.
D’altra parte, una donna di solito inizia a mostrare segni di perdita di capelli da qualche parte intorno alla peri-menopausa attraverso i periodi post-menopausali quando i nostri estrogeni e progesterone iniziano a precipitare e il testosterone prende il suo dolce momento. Questo è quando lo “squilibrio” consentirà al testosterone ora dominato (e calcio laterale DHT) posteriore è brutta faccia. Ancora una volta, se abbiamo la sensibilità genetica nei nostri follicoli, inizieremo a diradarci progressivamente.

Va notato, tuttavia, che solo circa il 10% delle donne che mostravano il tipo genetico di caduta dei capelli aveva effettivamente androgeni elevati. Il resto può incolpare il loro zio Ziggy sfidato follicolarmente.

Un’altra cosa degna di nota è il fatto che ci sono almeno due casi in cui il corpo crea troppi androgeni, il che a sua volta aggrava la propensione a perdere i capelli (2).

Una di queste istanze è PCOS. Questa è una condizione definita dai livelli eccessivi di androgeni nelle ragazze e nelle donne. L’altro è un tumore virializzante (escrescenze che espellono il testosterone). Entrambe queste condizioni causano inondazioni di androgeni nel corpo. Ciò provoca il caos sui nostri follicoli facendo avanzare rapidamente qualsiasi naturale progressione della sensibilità e accelera immensamente il processo di perdita, accelerando la probabilità di diradamento e perdita dei capelli. La perdita viene in genere arrestata trattando le condizioni, che spesso consentono ai capelli di recuperare e ricrescere più sani. Purtroppo, è spesso il caso in cui i follicoli sono troppo feriti e non ricrescono mai più come una volta. La verità è che, anche se non ci fosse alcun problema di fondo, quei follicoli probabilmente inizierebbero a assottigliarsi e scomparire alla fine come previsto dalla natura. Sarebbe semplicemente successo organicamente, forse più tardi nella vita, poiché i nostri ormoni iniziano naturalmente a cambiare.

E la cosa endocrina?
Terrò breve questa sezione, 1.) perché la maggior parte della perdita progressiva di capelli è dovuta a ciò di cui ho parlato sopra, e 2.) Sono noiosa e probabilmente tu, se hai fatto così lontano!

Kay, quindi, le due principali ghiandole endocrine che potrebbero forse essere correlate alla caduta dei capelli sono la tiroide ugualmente amata e ugualmente odiata e l’ipofisi.

Come tutti sappiamo, gli ormoni tiroidei possono causare molti problemi. Che sia alto o basso, i sintomi possono comportare problemi con i capelli. In genere, negli squilibri endocrini, i capelli diventano più deboli e fragili e, quindi, iniziano ad assottigliarsi. Questo non ha nulla a che fare con DHT. Ha a che fare con la salute del cuoio capelluto stesso e la capacità del corpo di creare un ambiente sano per far prosperare un capello. La qualità dell’apporto di sangue al follicolo e quella delle ghiandole oleifere che supportano i capelli sani possono essere influenzate dagli squilibri endocrini. Gli squilibri endocrini provocano anche stress su tutto il tuo corpo, quindi anche i tuoi poveri piccoli follicoli subiscono il colpo, il che influisce negativamente sulla fase di crescita dei capelli. La morale della storia è che, se si verificano diradamento o perdita dei capelli, rivolgersi a un medico che può verificare alcune di queste cause. Ancora una volta, se catturati in anticipo, gran parte dei capelli danneggiati ricresceranno sani. (3).

Come nota di separazione …
Tieni presente che, indipendentemente dall’avere i follicoli emo sensibili, i capelli si indeboliranno comunque con l’età (come ogni altra cellula del nostro corpo) e diventano più piccoli e più sottili. Voglio dire, chi vede una nonna di 80 anni con una folta chioma di capelli? È naturale che i capelli si assottiglino nel tempo. È la perdita prematura che si verifica nei nostri anni ’20, ’30 e ’40 quando tiriamo il bastoncino genetico.
Gli ormoni in genere ci aiutano per tutta la vita, piuttosto che farci del male, quindi sii gentile con loro e invece dai la colpa ai tuoi genitori … come se dovessi tutto ciò che è andato a finire nella tua vita 😊

La fine.

ragazza dai capelli magra

risorse:
(1.) https://www.mayoclinic.org/diseases-conditions/pcos/symptoms-causes/syc-20353439
https://www.nhs.uk/conditions/polycystic-ovary-syndrome-pcos/symptoms/
(2.) https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC2684510/
(3.) http://www.btf-thyroid.org/information/109-hair-loss-and-thyroid-disorders
https://www.healthline.com/health/thyroid-and-hair-loss
https://www.everydayhealth.com/skin-and-beauty/thyroid-disease-and-hair-loss.aspx